A WHITE MAN & WOMAN va in scena la fervente qualità di Giuseppe della Badia che con il suo marchio GEDEBE vince la sesta edizione del contest di Alfredo Ramponi.

Il contest, voluto da Alfredo Ramponi titolare dell’omonima azienda Made in Italy e leader nella produzione di cristalli sintetici e borchie in ABS per abbigliamento e accessori, ha premiato il talento del giovane stilista, fondatore nel 2010 del marchio GEDEBE, perfettamente in linea con i criteri di creatività, ricerca ed estetica richiesti dal concorso.
Grazie al sodalizio tra l’azienda e la casa editrice trade Nuova Libra, con la partnership del salone di ricerca WHITE, il designer esporrà la propria collezione durante la prossima edizione di WHITE MAN & WOMAN (dal 17 al 19 giugno) in uno spazio a lui dedicato in via Tortona 27.

 

GEDEBE – Giuseppe Dalla Badia

GEDEBE è un marchio nato nell’aprile 2010 dalla passione di Giuseppe Dalla Badia, talento di 33 anni, fondatore e direttore creativo del brand. Nel cassetto una laurea in legge e nel cuore una forte predisposizione per la moda lo hanno portato ad esprimere la propria personalità con una fervente creatività nel ricamare, intrecciando pietre e cristalli e combinando diversi materiali, colori e texture. L’esperienza raccolta nel mondo della haute couture ha fatto nascere in lui il desiderio di creare la propria collezione, combinando capacità decorativa, artigianato alla tradizione della pelletteria italiana. Le sue creazioni sono uniche: borse e pochette sapientemente ricamate con pietre brillanti e cristalli preziosi. Inoltre i prodotti del suo ingegno sono sempre arricchiti da pelli preziose quali elaphe, pitone, nappa e suede. Questo mix sofisticato ed originale contribuisce a creare uno stile ‘gioiello’ minimale. Lanciato dallo scouting di Eleonora Sermoneta, Giuseppe Della Badia è stato selezionato da Pitti Immagine tra i nuovi designer e sta ottenendo grande successo con la stampa ed i buyer. Un consenso da attribuire all’attenzione ai dettagli, alle scelte di abbinamenti e contrasti, nel design preciso e simmetrico e interamente  handmade.

Arrivato alla sua sesta edizione, il Premio si pone come un appuntamento stabile e consolidato,una realtà a cui far riferimento nel panorama delle iniziative concorsuali a sostegno della moda.
Nato con lo scopo di valorizzare e promuovere i nuovi volti della creatività, e cresciuto sotto l’egida di personalità autorevoli come Mario Boselli, il Premio dunque continuerà a dare forza agli stilisti nei passaggi essenziali dell’esposizione fieristica e della campagna vendita.
«L’evoluzione progettuale del Premio Ramponi fa parte di un percorso più ampio, che maturerà nel corso delle prossime stagioni. In questa nuova veste, il Premio avrà l’obiettivo di creare una rete permanente di supporto che permetta la crescita dei designer e che lasci indipendente il processo di ideazione», specifica Alfredo Ramponi.

http://www.gedebe.it/