Il talent Ramponi per la sua undicesima edizione presenta Kiko Kintanar.
L’undicesima edizione (la prima con il nuovo nome) vedrà infatti protagonista un designer che esalta e dialoga alla perfezione con i materiali ecosostenibili e naturali di Astarte, nuova acquisizione dell’universo Ramponi.

Classe 1993, dopo aver dedicato anni di formazione al Design, frequentando la Scuola di Architettura – ha poi deciso di perseguire con la specializzazione in Moda. Laureato al Fashion Insitute of the Philippines, è stato proclamato “Designer of the Year 2017” durante il Graduation Show della sua università.
Stilista freelance, fonda il suo marchio KIKO KINTANAR nel 2017 e si dedica alla creazione di capi gioiello creati con i materiali naturali e sostenibili che la sua meravigliosa isola gli dona.
WHITE MILANO sarà la sua prima ribalta internazionale con Ramponi – Astarte.

Da Premio a Talent: sempre sotto il marchio Ramponi

Oltre ai suoi storici e nuovi prodotti, Ramponi promuove importanti iniziative a favore della creatività e del talento.
La prima è rappresentata dal Premio Ramponi, ormai giunto alla sua 10° edizione, un traguardo importante indirizzato al sostegno di designer emergenti.
La seconda è il Talent Network, spin-off del Premio, pensata come tournée di appuntamenti e programmi di stimolante innovazione e ideata per coinvolgere i partecipanti e i vincitori delle diverse edizioni.
Le due iniziative si ora fondono in un nuovo nome, Talent Ramponi, che, che con la stessa impronta professionale e animo creativo, darà forza e luce a designer promettenti, accompagnandoli durante la presentazione delle loro creazioni e dando loro modo di interpretare il mondo Ramponi in tutte le sue sfaccettature.